La Zero Energy Building è la nuova frontiera del business

Un nuovo report della Navigant Research sottolinea come le nuove tecnologie porteranno il mercato degli Zero Energy Building ad un fatturato di 1.400 mld l’anno entro il 2035

ZEBUn mercato in continua crescita da 629 mln di dollari l’anno quello degli Zero Energy Building che è destinato persino a superare i 1.400 miliardi di investimenti entro il 2035.

Ad affermarlo è un recente articolo redatto dalla Navigant Research che riporta come sempre più governi, aziende e persino costruttori siano molto  interessati alle soluzioni costruttive ad alta efficienza sia per ridurre i costi energetici che per abbattere l’impronta di carbonio delle strutture.

“Il mercato globale degli Zero Energy Building ha molte possibilità di crescita, ma la sfida resta comunque quella di definire esattamente cos’è uno ZEB”, afferma Noah Goldstein, direttore della ricerca Navigant Research.

“Il driver più forte di questo mercato è dettato dalle politiche energetiche, le sole che avrebbero la possibilità di estendere gli ZEB all’intero settore residenziale, commerciale ed alle ristrutturazioni”.

Lo sviluppo delle tecnologie architettoniche ed ingegneristiche applicate agli edifici  ha garantito un ottimo e quanto rapido e importante sviluppo degli Zero Energy Building, riducendone notevolmente i costi di realizzazione.

L’interesse proprio nei confronti di questa particolare tipologia di green building ha condotto alla diffusione di un sempre maggior numero di progetti pilota di ogni genere, dimostrando così le reali potenzialità di questo mercato.

Accanto alla pratica, il rapporto sottolinea come sia di fondamentale importanza la creazione di una politica energetica forte ed internazionalmente riconosciuta, che possa determinare le scelte future guidando utenti, costruttori e progettisti.

Il report va a studiareil mercato globale degli Zero energy Building attraverso  sei categorie di prodotti e servizi fondamentali per la costruzioni di edifici ad alte prestazioni e bassi costi energetici: illuminazione, muri e tetto, vetri, riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria (HVAC), le energie rinnovabili ed i costi.

 

 

Commenti

Articolo in: News Tags: , , ,

You might like:

O que parece ser totalmente diferente com os benefícios do casino baseado na Internet O que parece ser totalmente diferente com os benefícios do casino baseado na Internet
Features In Understanding Online Spots Via Home Features In Understanding Online Spots Via Home
Secondhand Exhaust Could well Induce Incendiary Remedy Present in Bronchi Secondhand Exhaust Could well Induce Incendiary Remedy Present in Bronchi
Scenery And additionally Ring tones Involved with Stance Units Grow Appeal About Video game, Homework Shows Scenery And additionally Ring tones Involved with Stance Units Grow Appeal About Video game, Homework Shows
Domotica Casa é un portale di informazione indipendente sul mondo della domotica
Powered by Siti Web Piero de Cindio Web Solution